Settare hourly come tempo di rotazione su Logrotate

Se sei qui non c’è bisogno che ti spieghi cosa è logrotate, ma vediamo direttamente come poterlo settare hourly.

Ipotizziamo che questa sia la mia configurazione logrotate

[root@myserver ] vim /etc/logrotate.d/myfantastic.log
/var/log/myfantastic.log {
           daily
           rotate 7
           compress
       }

Nella mia situazione il file “myfantastic.log” sarà rotato e compresso ongi giorno (salvato come tar.gz) e topo sette giorni il file rotato più vecchio sarà cancellato.

Cosa devo fare se voglio configurare il logrotate hourly?

Logrotate accetta i seguenti periodi di rotazione:

  • hourly
  • daily
  • weekly
  • monthly
  • yearly

Ma se scrivete “hourly” non funzionerà, perchè?

La prima cosa da sapere su Logrotate è che logrotate non è un demone o un servizio ma è un comando lanciato tramite cron job! Logrotate viene avviato da cron job su base giornaliera per cui se nella configurazione abbiamo scritto “hourly” questo non verrà applicato se non una volta al giorno quando viene eseguito il cron job.

Quindi se vogliamo che l’opzione “hourly” abbia efficacia dobbiamo fare eseguire il cron job non su base giornaliera ma ogni ora. Per farlo basta spostare il file di configurazione di logrotate su cron dalla directory daily a quella hourly:

[root@myserver ] mv /etc/cron.daily/logrotate /etc/cron.hourly/logrotate
[root@myserver ] systemctl restart crond

Ricordiamoci di riavviare crond affinche le modifiche vengano applicate.

Da ora in poi l’opzione “hourly” verrà gestita correttamente all’interno delle configurazioni logrotate mentre le altre opzioni (daily, monthly….) continueranno a funzionare correttamente.

 

Ambiente di Lavoro

Ho testato questa configurazione su Centos 7 Server

Links e documentazione ufficiale

Logrotate official 

Disclaimer

Non è mia responsabilità se, applicando quanto scritto in questa pagini, distruggerai i tuoi server, perderai dati, manderai in rovina la tua azienda o farai estinguere le balene o ci sarà qualsiasi danno per te o per gli altri. Tutto quello che fai è tua responsabilità.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.